Sociali - Domanda Assegno di Maternita'

L’assegno di maternità è un contributo spettante per nascite, affidamenti preadottivi e adozioni senza affidamento. La domanda può essere presentata dalle donne che non percepiscono indennità di maternità erogata dall'INPS o da altro ente previdenziale, né alcun trattamento economico (retribuzione) da parte del datore di lavoro per il periodo di maternità. (Tuttavia le donne che beneficiano di un trattamento economico di maternità di importo inferiore a quello dell’assegno possono richiedere la quota differenziale). 
La domanda si presenta on line entro e non oltre sei mesi dalla nascita del/la bambino/a.

I documenti da allegare alla domanda sono i seguenti:

  • attestazione ISEE in corso di validità del nucleo familiare della richiedente
  • copia del documento di identità della richiedente in corso di validità
  • copia del documento di soggiorno della richiedente in corso di validità
  • copia stampa del codice IBAN del conto corrente e/o libretto postale intestato o cointestato alla richiedente

Il valore ISEE deve essere pari o inferiore all’importo stabilito annualmente con Circolare INPS, è a cura dell’Ufficio verificarne l’ammissibilità a seguito della pubblicazione della stessa.
L’importo dell’assegno di maternità è stabilito annualmente con Circolare INPS.

Informativa per il trattamento dei dati personali conferiti per la domanda di assegno di maternità ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e del D.Lgs. n. 101/2018

I dati personali forniti in sede di  domanda assegno di maternità saranno trattati, anche con strumenti informatici, conformemente alle norme vigenti in materia di tutela dei dati personali e esclusivamente per le finalità per le quali sono stati resi.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento dei dati personali forniti è: Comune di Porto Sant’Elpidio Via Umberto I 485 – 63821 Porto Sant’Elpidio (FM) nella persona del Dirigente Area Servizi alla Persona e alla Comunità Dott.ssa Pamela Malvestiti

  1. TIPOLOGIA DI DATI TRATTATI

Il Comune tratta le seguenti tipologie di dati:

  1. Dati personali – ossia qualsiasi informazione riguardante l’interessato, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, cultura o sociale – cfr art. 4 comma 1 n. 1 GDPR
  2. Dati particolari – ad es. origine razziale e etnica, dati relativi alla salute – cfr art. 9 GDPR.

Per trattamento dei dati personali deve intendersi: “qualunque operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati, applicate a dati personali o insieme di dati personali, come la raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, adattamento o modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, raffronto o interconnessione, limitazione, cancellazione o distruzione”.

Per interessato deve intendersi la “persona fisica identificabile”.

  1. FINALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il conferimento dei dati richiesti è necessario per trasmettere all'INPS la domanda di assegno di maternità persetnata al Comune di residenza.

  1. DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI

I dati personali forniti potranno essere comunicati a destinatari o altri soggetti nominati Responsabili ex art. 28 Reg. UE 2019/679, e/o a persone fisiche che agiscono sotto l’autorità del Titolare e del Responsabile, al fine di ottemperare alle finalità connesse al trattamento dei dati. Più precisamente i dati potranno essere comunicati a destinatari appartenenti alle seguenti categorie:

  • autorità competenti per adempimento di obblighi di legge e/o disposizioni dettate da organi pubblici;
  • eventuali soggetti terzi e consulenti in materia fiscale, legale ecc;
  • soggetti interni al Comune di Porto Sant’Elpidio, i quali ricevono istruzioni sul trattamento da parte del Titolare;
  • soggetti esterni che supportano, gestiscono, assistono anche solo occasionalmente, il Titolare nell’amministrazione del sistema informativo e delle reti di telecomunicazione.

I soggetti appartenenti alle categorie suddette possono svolgere la funzione di Responsabile del trattamento dei dati o  operare in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento o agire in qualità di Contitolari del trattamento.

L’elenco dei suddetti soggetti è costantemente aggiornato e disponibile presso la sede del Titolare.

5.TRASFERIMENTO DATI VERSO UN PAESE TERZO E/O UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

I dati di natura personale forniti non sono trasferiti all’estero all’interno o all’esterno dell’Unione Europea.

6.PERIODO DI CONSERVAZIONE E CRITERI

Il trattamento è svolto in forma automatizzata o manuale, con modalità e strumenti volti a garantire la massima sicurezza e riservatezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati. Nel rispetto di quanto previsto dall’art. 5 comma 1 lettera e) del Regolamento Europeo 2016/679, i dati personali raccolti verranno conservati in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali i dati personali sono stati trattati. Alcuni dati potranno essere conservati anche oltre tale periodo nei limiti in cui tale conservazione risponda al legittimo interesse dell’Ente e sia necessario per ottemperare agli obblighi di legge.

La conservazione dei dati di natura personale forniti è determinata sulla base della normativa vigente in materia.

7.NATURA DEL CONFERIMENTO E RIFIUTO

Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 3 è un requisito necessario per poter dare esecuzione alla richiesta effettuata. In caso di mancato conferimento di alcuni o di tutti i dati richiesti il Titolare dovrà interrompere e/o annullare il relativo procedimento amministrativo.

8.DIRITTI DEGLI INTERESSATI

L’interessato può esercitare in qualsiasi momento i diritti contemplati dagli artt. 15. 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del Regolamento Europeo 2016/679 scrivendo al Titolare del trattamento, ovvero il Comune di Porto Sant’Elpidio pseprotocollo@postecert.elpinet.it per chiedere l’accesso ai propri dati personali, la rettifica e/o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento.

Inoltre l’interessato in qualsiasi momento ha il diritto di opposizione al trattamento dei dati e alla portabilità degli stessi.

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo e giurisdizionale, l’interessato se ritiene che il trattamento dei propri dati personali violi quanto previsto dal Regolamento Europeo 2019/679 ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali e ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato. Nel caso di richiesta di portabilità del dato, il Titolare del trattamento fornirà all’interessato in un formato strutturato, di uso comune  e leggibile, da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano, fatti salvi i commi 3 e 4 dell’art. 20 del Reg. UE 2016/679.

 
versione 1.9.16.2